Siti web a norma di legge

Sono numerosi gli obblighi a carico delle imprese con un sito web. Go Infoteam ti aiuta a districarti nella giungla normativa e a evitare pesanti sanzioni.

Go Infoteam è in grado di progettare e realizzare portali web complessi a norma di legge per aziende ed enti pubblici, sia dal punto di vista dell'accessibilità che per quanto concerne le numerose normative in special modo quelle legate alla tutela della privacy. Solo a titolo di esempio elenchiamo:

Legge Comunitaria 2008: obbligo di pubblicazione di informazioni legali negli atti, nella corrispondenza e nei siti web
Con l'entrata in vigore - il 29 luglio 2009 - dell'articolo 42 della Legge Comunitaria 2008 (Legge 7 luglio 2009 n. 88) scatta l'obbligo per i siti web di pubblicare informazioni legali come, ad esempio, sede, numero di iscrizione e ufficio del Registro delle imprese, capitale. E' prevista, inoltre, la facoltà di pubblicare nel Registro delle Imprese atti in altra lingua della Comunità europea. Le società che non ottemperano alla pubblicazione di queste informazioni rischiano sanzioni piuttosto corpose.

Trattamento dei dati personali, il cosiddetto Codice della Privacy
La materia è regolata dal D.Lgs 30 giugno 2003 n. 196 e disciplina gli obblighi di informativa, consenso, trattamento e conservazione dei dati personali. Nel caso dei siti web coinvolge, ad esempio, mailing list, newsletters, geolocalizzazione, interazioni con social network e piattaforme esterne, statistiche web, attività di e-commerce. Secondo il codice, chiunque intenda raccogliere dati personali altrui deve preventivamente fornire agli utenti informazioni utili al fine di esercitare i propri diritti. Le sanzioni amministrative vanno dai 6.000 ai 36.000 euro.

Provvedimento del Garante per la Protezione dei Dati Personali (G.U. 08/05/2014): protezione dei dati nel settore delle comunicazioni elettroniche
I cookie sono piccole stringhe di testo che i siti inviano al terminale dell'utente, dove vengono memorizzati per essere poi ritrasmessi alla successiva visita e sono spesso utilizzati per creare profili-utente a fini pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dallo stesso utente durante la navigazione. Per salvaguardare la privacy, la legge ora prevede che, nel momento in cui l'utente accede a un sito, deve essergli presentata una informativa, contenuta in un banner cliccabile attraverso il quale l'utente deve rilasciare il consenso all'uso dei cookies. Dal 3 giugno 2015 i siti sprovvisti di questa informativa rischiano multe da € 10.000 in su.

Decreto legislativo "Trasparenza" per le P.A.
Per le P.A. la situazione è ancora più complessa. Dal 20 aprile 2013 è in vigore il decreto legislativo n.33 /2013, che obbliga le P.A. a pubblicare, in una apposita sezione dei propri siti, le informazioni relative alle procedure per l'affidamento di lavori pubblici, servizi e forniture, consulenze e contratti; gli atti di governo del territorio; la documentazione sui procedimenti di trasformazione urbanistica; i dati relativi all'organizzazione degli uffici, i bilanci, le dichiarazioni patrimoniali degli organi di indirizzo politico. E' prevista, inoltre, la pubblicazione degli atti urgenti e straordinari adottati in caso di calamità.

Queste sono solo alcune fra le norme più importanti e, come si può ben vedere, ogni situazione è diversa e necessita di un'attenta analisi prima di decidere le azioni da intraprendere. Puoi richiedere subito un check-up gratuito per valutare gli interventi necessari per metterti in regola.

 

Pagine collegate
Search Engine Marketing
Pagine collegate
Posizionamento su motori di ricerca
Pagine collegate
Social marketing management
Goinfoteam è un partner...
Goinfoteam è business...
Goinfoteam è partner...
Powered by
GO Infoteam