2 milioni di euro per favorire il cloud computing

Dalla Regione Veneto il Bando per la concessione di contributi di 2 mln per favorire l'adozione di servizi digitali cloud computing nelle alle PMI.

La Regione del Veneto, dopo aver contribuito con un bando del 2011 alla progettazione e sviluppo di servizi applicativi erogati in modalità cloud computing, mette ora a disposizione due milioni di euro di contributi per favorire l'adozione da parte delle Pmi (microimprese, piccole e medie imprese) venete di servizi digitali, sempre secondo il nuovo modello del cloud computing.

La Regione del Veneto, dopo aver contribuito alla progettazione e sviluppo di servizi applicativi erogati in modalità cloud computing, intende con il presente Bando favorire l’adozione da parte delle PMI venete di servizi digitali, in modalità Cloud Computing (SaaS – Software as a Service -, PAAS – Platform as a service – e IaaS – Infrastructure as a Service); ciò con l’obiettivo, in particolare, di favorire la migrazione al nuovo paradigma digitale e di contribuire a sostenere le imprese venete nella competizione sui mercati globali.
Si tratta quindi della seconda fase di azioni concrete dedicate allo sviluppo del cloud computing.

IL BANDO
Attraverso questo Bando sarà concesso un contributo per la fruizione di uno o più servizi digitali in modalità Cloud Computing erogati anche da fornitori diversi; e saranno ammessi a finanziamento anche contratti in corso alla data di presentazione della domanda.

BENEFICIARI DEI CONTRIBUTI
Beneficiari dei contributi saranno le piccole e medie imprese (PMI) singole che siano costituite con iscrizione al registro delle imprese, siano attive e dispongano di almeno una sede operativa ubicata nel territorio regionaleattiva e funzionante, il tutto alla data di pubblicazione del Bando.

ISTRUTTORIA DEI PROGETTI
La procedura di selezione dei progetti saràdi tipo valutativo a sportello (ai sensi dell’art. 5, comma 3 del D.Lgs 123/1998)

IMPORTI
L’importo complessivo messo a disposizione per la concessione delle agevolazioni ammonta ad Euro 2.000.000,00 (duemilioni di Euro).
La Regione del Veneto corrisponderà un contributo in conto capitale sino al 75 per cento della spesa ammessa ed effettivamente sostenuta nei primi 12 mesi solari successivi alla data di presentazione della domanda, in caso di contratti in corso a tale data, oppure alla data di sottoscrizione del contratto, nel caso di contratti sottoscritti successivamente alla presentazione della domanda stessa.
Il contributo complessivamente concedibile dovrà essere pari ad almeno Euro 2.500 (duemilacinquecento) enon potrà essere superiore ad Euro 20.000 (ventimila).

Grazie al nostro supporto, potrai presentare anche tu la domanda alla regione veneto, senza vincolo di acquisto.

Cosa fare?

  1. Dal 24 novembre 2013 è sufficiente registrarsi al portale https://gifweb.venetoinnovazione.it/gifweb
  2. Contattarci subito rispondendo a questa mail oppure al numero 085 4516370, indicando i vostri dati per l'intestazione e il numero di punti vendita in testa alla ragione sociale.
  3. Indicarci il riferimento del vostro consulente/referente che segue la contabilità. 

 

Pagine collegate
Pagine collegate
Un grande logotipo per una grande realtà
Pagine collegate
Goinfoteam è un partner...
Goinfoteam è business...
Goinfoteam è partner...
Partnership e sviluppo...
Il Tribunale installa i...
Software gestionale per il...
Powered by
GO Infoteam