Usare software pirata, alle Piccole e medie imprese italiane (Pmi) è costato oltre 1,3 milioni di euro nel 2017

informatica pescara, consulenza it abruzzo, software office, pacchetto licenza software, licenza software

Usare programmi informatici privi di licenza è sempre più rischioso, i controlli sono automatizzati.

L'anno scorso le Pmi che sono state scoperte a impiegare software pirata hanno dovuto pagare in media 56.700 euro, fa sapere la Bsa, associazione internazionale di categoria nata che promuove l'uso di software e persegue le violazioni del copyright.

I costi indicati si riferiscono esclusivamente alle cifre pagate dalle PMI in seguito alle azioni legali condotte da BSA. Il costo reale è significativamente più elevato, in quanto potrebbe comprendere i costi legali e altre spese indirette, come la gestione dell’operatività del business, il danno reputazionale e l’impatto economico dell’acquisto inatteso di software.Inoltre, installando software illegali provenienti da fonti sconosciute, le aziende potrebbero aumentare il rischio di diventare vittime di attacchi informatici; un’indagine condotta da BSA e IDC ha infatti rivelato una correlazione diretta tra l’utilizzo di software privi di licenza e le infezioni malware.

“Il corretto utilizzo del software all’interno di un’organizzazione è senza dubbio un grosso vantaggio sia in termini di sicurezza che di ottimizzazione dei costi. Spesso, l’utilizzo di software privi di licenza non è il frutto di azioni deliberate di pirateria ma di una gestione non responsabile dei software. Applicare pratiche costanti di Software Asset Management (SAM) può portare enormi benefici. Conoscere il proprio parco software e hardware può portare a risparmi economici, fornire importanti indicazioni per l’ottimizzazione della dotazione tecnologica e guidare nella scelta di possibili aggiornamenti e investimenti futuri. C’è comunque una sempre maggiore attenzione da parte delle PMI italiane nell’implementare processi interni di Software Asset Management e quindi una significativa consapevolezza dell’importanza di una corretta adozione delle tecnologie e della loro costante gestione come qualunque altro asset aziendale di valore” ha sottolineato Paolo Valcher, Chairman BSA Italia.

Il Gruppo Go Infoteam, è sono in grafo di orientare alla scelta dei software disponibili sul mercato più adatte alle singole esigenze professionali e di budget. Contattaci al numero 085.4516370

 

Fonte Ansa.it

Pagine collegate
Pagine collegate
Certificati SSL, a fine giugno 2018 la...
Pagine collegate
Goinfoteam è un partner...
Goinfoteam è business...
Goinfoteam è partner...
Partnership e sviluppo...
Il Tribunale installa i...
Software gestionale per il...
Powered by
GO Infoteam