Telecamere di alta qualità per l'asta online

Un progetto innovativo riuscito soltanto attraverso la partnership con Fujitsu e Axis

Una nuova asta telematica per i mercati ittici abruzzesi Nel mercato ittico di Pescara vengono contrattate circa 2500 tonnellate di pesce all’anno. La nuova asta telematica, realizzata su piattaforma server e consolle Fujitsu Siemens Computers, basate su piattaforme Intel®, rivoluziona il modo di comprare e vendere i prodotti ittici, permettendo nuove funzionalità, allargando la base di acquirenti a garantendo la totale trasparenza del mercato.

La gara per l’affidamento dell’asta telematica del mercato ittico all’ingrosso di Pescara è stata vinta da Infoteam Srl, partner Fujitsu Siemens Computers, che ha realizzato in breve tempo una nuova soluzione web sviluppata in open source, ritagliata apposta sulle esigenze del mercato ittico abruzzese. Parte integrante del progetto è il sito web “www.e-fish.pescara.it”, dove avvengono le aste telematiche, e il portale ittico abruzzese “www.portaleittico.abruzzo.it”, destinato a racchiudere in futuro gli altri mercati ittici della Regione (Giulianova, Ortona, Vasto). La nuova piattaforma integrata Fujitsu Siemens Computers, composta dal sistema di server RX300, RX200 e TX200S con processori Intel® Xeon® con tecnologia EM64T, e dalla Consolle SCENIC P320, permette di attuare le transazioni di asta ittica all’ingrosso direttamente in via telematica. Il cuore dell’asta telematica è il portale, dove si trova la parte riservata dalla quale gli utenti accreditati possono acquistare on line durante le aste. È questa la vera innovazione rispetto al modello precedente. Spiega Massimo Di Remigio, che ha seguito il progetto per conto di Infoteam: “L’utente connesso, di solito un ristoratore o comunque un compratore o rivenditore all’ingrosso, può visualizzare il borsino giornaliero, i prezzi attuali e precedenti, la qualità del pesce e tutte le informazioni relative al prodotto all’asta, e può così decidere di prenotarne on line l’acquisto, pagando con carta di credito un prezzo definito da lui stesso, comodamente seduto davanti a un monitor di pc. L’operazione d’asta è facilitata, inoltre, da una webcam che permette di visionare sul proprio monitor la cassetta di pesce che si intende acquistare”. I compratori fisicamente presenti nel mercato, invece, possono fare la propria offerta tramite un telecomando, in grado di bloccare il prezzo d’asta che viene di volta in volta indicato sul tabellone elettronico al centro della sala. Ad oggi, gli utenti dell’asta telematica sono circa 150, distribuiti tra il mercato di Pescara e quello di Giulianova, l’altro ente che ha aderito all’iniziativa. 

 

Elettro mercato ittico

Pagine collegate
GDPR, Privacy, Data Protection, Digital...
Pagine collegate
Evento GDPR e oppurtunità per il business
Pagine collegate
Goinfoteam è un partner...
Goinfoteam è business...
Goinfoteam è partner...
Partnership e sviluppo...
Il Tribunale installa i...
Software gestionale per il...
Powered by
GO Infoteam